Arredamenti Lussuosi e di Finissimo Pregio

La nostra Storia

Fascino ed eleganza di elementi d'arredo unici ed originali sono i punti di forza del nostro laboratorio artigianale

Chi siamo

Arredamenti lussuosi di finissimo pregio evocano lo stile, il fascino e l’eleganza di un’epoca in cui estetica, bellezza e armonia regnavano incontrastate.

E’ in questo contesto che “La Contessina” nasce come laboratorio artigianale, creato dalla Titolare, da sempre affascinata dai canoni di stile ed eleganza e determinata nella realizzazione di complementi d’arredo unici ed originali.

Le creazioni trasmettono la grazia ed il fascino del XVII secolo. La continua ricerca di eleganza e buon gusto, oltre alla volontà di creare prodotti di qualità merceologica e stilistica eccellenti, sono, da oltre un quindicennio, la missione primaria de “La Contessina”. Ogni articolo viene realizzato con uno stile inconfondibile ed autentico, frutto di studio e ricerca bibliografica. La primaria attenzione nei dettagli e nel processo produttivo, assicura ai prodotti ”La Contessina” distinzione e grande prestigio.

La vasta gamma e l’assortimento dei prodotti “La Contessina” sono concepiti per fornire, sia in termini di collezioni che di varianti colore, quanto di meglio nell’ambito della decorazione ed arredo d’interni. Lo stile de “La Contessina” riprende in chiave moderna il Rinascimento Italiano.

Ogni articolo è realizzato in coordinato e ciascun abbinamento viene studiato nei minimi particolari per assicurare la realizzazione di un prodotto originale e di gran classe.

Le lavorazioni sono eseguite prevalentemente a mano e con massima cura, da esperti artigiani, utilizzando essenze di legni pregiati e tessuti ricamati.

Seguici sui Canali Social

Progettazione e realizzazione di ambienti personalizzati

Su richiesta del cliente, “La Contessina” è in grado di realizzare, tramite il proprio ufficio di design, la progettazione di ambienti e di articoli con personalizzazione di misure e decori, fornendo un servizio molto apprezzato di ‘chiavi in mano’ al committente.